Torta fregolòti della nonna Livia

Non credo sia quella originale trentina, mantovana o che altro, ma questa è la ricetta che mi ha lasciato la mia nonna paterna e a questi sapori sono legati un sacco della mia infanzia.

Ingredienti:

500gr farina 00

400gr burro

300gr zucchero

300gr nocciole

sale q.b.

si, avete letto bene: niente uova e si, avete di nuovo letto bene, serve tutto quel burro. Quanto alle nocciole, invece, potete tranquillamente sostituirle con mandorle o noci a seconda dei gusti e di quanto disponibile in casa.

Per la preparazione è sufficiente frullare le nocciole con lo zucchero (non troppo finemente), mescolare il tutto con la farina, burro e sale fino ad ottenere un composto piuttosto grossolano fatto dei cosiddetti fregolòti (grosse briciole) che farete cadere a pioggia su una teglia rivestita con un foglio di carta da forno (senza andare a cercare chissà cosa basta prendere quella teglia bassa che si trova in tutti i forni, le dosi sono sufficienti per una torta alta un paio di centimetri).

Infornare ai soliti 180° finché la torta non sarà dorata (non ricordo mai il tempo preciso, ma si può arrivare fino ad un’oretta di cottura se non sbaglio).

Rompete la torta fregolòti in pezzi di 3-4 centimetri (tagliarla con precisione è pressoché impossibile) e servitela accompagnata da ‘n bòn bicer de sgnapa.

Annunci

~ di Silvia_Solefolia su 10 agosto 2012.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: